Arcipelago AreaC

A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire

Differences

This shows you the differences between two versions of the page.

Link to this comparison view

Both sides previous revision Previous revision
libro:misure_di_contenimento_attuate [2013/09/18 07:53]
127.0.0.1 modifica esterna
libro:misure_di_contenimento_attuate [2013/10/25 11:58] (current)
atrent
Line 64: Line 64:
  
  
-Sulla base dell'​assunto che riducendo la velocità si consuma meno, in più di un caso si è pensato di imporre limiti di velocità inferiori. Anche in questo caso non si è mai potuto provare il più minimo effetto. Benché il discorso venga approfondito in [[velocita|altra sezione]], l'​assunto su cui si basano tali misure è peraltro errato. I motori ​ad combustione interna, infatti, hanno un regime minimo sotto il quale non possono scendere. Questo fa sì che quando la velocità del veicolo è nulla, il consumo sia addirittura infinito! Il consumo minimo si ha invece in corrispondenza di una velocità intermedia fra lo zero e il massimo, varia da caso a caso ma si colloca intorno di regola sopra i 50 km orari o un po' sopra di tale valore. Il consumo cambia di poco in prossimità di essa, ma aumenta poi rapidamente allontanandosi da essa, sia verso l'​alto,​ sia verso il basso.+Sulla base dell'​assunto che riducendo la velocità si consuma meno, in più di un caso si è pensato di imporre limiti di velocità inferiori. Anche in questo caso non si è mai potuto provare il più minimo effetto. Benché il discorso venga approfondito in [[velocita|altra sezione]], l'​assunto su cui si basano tali misure è peraltro errato. I motori ​combustione interna, infatti, hanno un regime minimo sotto il quale non possono scendere. Questo fa sì che quando la velocità del veicolo è nulla, il consumo sia addirittura infinito! Il consumo minimo si ha invece in corrispondenza di una velocità intermedia fra lo zero e il massimo, varia da caso a caso ma si colloca intorno di regola sopra i 50 km orari o un po' sopra di tale valore. Il consumo cambia di poco in prossimità di essa, ma aumenta poi rapidamente allontanandosi da essa, sia verso l'​alto,​ sia verso il basso.